Tragedia di Ubiale, l’appello del padre «Chiedo solo verità e giustizia» -Video

Tragedia di Ubiale, l’appello del padre
«Chiedo solo verità e giustizia» -Video

Chiede verità e giustizia Sidy Thiam papà di Bara, il ragazzino senegalese 20 enne trovato morto in una scarparta nel bosco di Ubiale.

Sarà l’autopsia a dire come è morto Bara il 20enne senegalese trovato morto in una scarpata a Ubiale Clanezzo in Valle Brembana. Per ora resta il giallo su come si siano svolti i fatti sabato 22 luglio. Il ragazzo stava partecipando con alcuni amici alla festa del paese , poi è scoppiata una lite, i testimoni parlano di una violenta scazzottata. Poi la fuga di Bara verso il bosco. Da lì in poi è buio pesto, si sa solo che il ragazzo è stato ritrovato senza vita in fondo a una scarpata.

Per questo il papà lancia un appello anche attraverso gli schermi di BergamoTv nel quale chiede che sia fatta chiarezza su quello che realmente è successo quella tragica sera. Bara viveva in Italia da 14 anni, era ben integrato. La famiglia chiede giustizia e aiuto per seppellire il figlio in Senegal come prevede la religione musulmana.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA