«Tram and bike» in Borgo Palazzo Lavori per un mese, disagi in vista

«Tram and bike» in Borgo Palazzo
Lavori per un mese, disagi in vista

Partono i lavori di messa in sicurezza dell’attraversamento che collega i due tratti della «tram and bike», la ciclopedonale che costeggia il percorso della tramvia per Albino, in via Borgo Palazzo.

Un intervento richiesto da tempo per mettere in sicurezza e di fatto «coniugare» i due tronchi della pista ciclabile che mette in connessione la stazione autolinee a via Bianzana, un percorso lungo circa 1,7 chilometri.

L’intervento di connessione e miglioramento della sicurezza dell’attraversamento pedonale, anche grazie all’installazione di un semaforo, in via Borgo Palazzo era stato a lungo richiesto, non solo dai fruitori della ciclabile, ma anche dai residenti della zona: le risorse, circa 33mila euro, provengono dal risparmio che l’Amministrazione ha determinato dai lavori di realizzazione del tratto di tram and bike inaugurato pochi mesi fa proprio tra via Borgo Palazzo e via David. I lavori sono stati aggiudicati all’Impresa M.D.R. srl di Ponte Nossa e avranno inizio martedì 26 gennaio 2016 con la presa in carico dell’area di cantiere.

I lavori dureranno circa un mese nel tratto compreso tra il civico 82 della via e l’intersezione con via Serassi: sono previsti disagi alla circolazione, con il restringimento della carreggiata e l’istituzione del senso unico alternato dalle ore 9 alle 17 per gran parte della durata dell’intervento. I lavori dovrebbero concludersi entro il 27 febbraio 2016. Si tratta del primo cantiere di un 2016 che si prevede davvero denso di lavori in città, con diverse decine di interventi e lavori appaltati per oltre 20 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA