Treni, scatta lo sciopero: rischio disagi Ecco cosa cambia giovedì e venerdì

Treni, scatta lo sciopero: rischio disagi
Ecco cosa cambia giovedì e venerdì

Sciopero generale nazionale indetto dalla sigla sindacale Cub: il servizio Trenord potrebbe subire una riduzione dell’offerta dalle 21 di giovedì 17 alle 21 di venerdì 18 marzo.

Trenord da sapere che giovedì 17 marzo viaggeranno fino a destinazione i treni con partenza entro le 21 e con orario di arrivo alla destinazione finale entro le 22. Per la giornata di venerdì 18 marzo, tra le 6 e le 9 e a partire dalle 18, le corse garantite sono indicate sul sito Trenord.it.

Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale - Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto - Bellinzona. Previsti autobus per l’eventuale sostituzione delle corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto (no-stop) e tra Malpensa Aeroporto e Bellinzona.

Non sono escluse ripercussioni sia prima sia dopo lo sciopero, Trenord consiglia «di prestare attenzione alle informazioni presenti sui monitor, agli annunci sonori diffusi nelle stazioni e a seguire in tempo reale la circolazione attraverso l’App di Trenord, disponibile per iOS e Android (da iTunes e Google Play)».


© RIPRODUZIONE RISERVATA