Turismo, quest’estate 2500 assunzioni Ma anche a Bergamo profili giusti carenti

Turismo, quest’estate 2500 assunzioni
Ma anche a Bergamo profili giusti carenti

Sono circa 2.500 i lavoratori che potrebbero essere assunti dalle imprese del territorio di Bergamo tra alloggio, ristorazione e servizi turistici nel periodo estivo, secondo l’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Sistema informativo Excelsior realizzato da Unioncamere in collaborazione con Anpal.

È questa la quota bergamasca su un totale in regione di 29 mila assunzioni previste nel settore turismo nel periodo estivo. Per quanto riguarda la ripartizione provinciale dei 29 mila assunti, dopo Milano che è prima con quasi 10 mila richieste, vengono Brescia con quasi 6 mila, poi Bergamo e Varese con circa 2.500 ciascuna, seguono le altre.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 19 luglio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA