Ubi Banca Popolare di Bergamo Santus  presidente della Fondazione
Il notaio Armando Santus, nuovo presidente della Fondazione Ubi Banca Popolare di Bergamo

Ubi Banca Popolare di Bergamo
Santus presidente della Fondazione

Il Cda della Fondazione Ubi Banca Popolare di Bergamo, riunitosi martedì 28 aprile, ha provveduto al rinnovo dei vertici. Armando Santus è il nuovo presidente della fondazione.

Il nuovo Consiglio di amministrazione risulta così composto: Armando Santus (presidente), Alfredo Gusmini (vicepresidente), Ercole Galizzi, Raffaella Giavazzi (nuova nomina), Carlo Mazzoleni, Maurizio Vicentini (nuova nomina), Laura Viganò. Il Collegio dei Revisori è composto da Giorgio Berta presidente, Raffaele Moschen (nuova nomina) e Marco Rescigno. Il Consiglio di Amministrazione resta in carica fino al 2022.

Si congedano dalla Fondazione Ubi Banca Popolare di Bergamo con il plauso e la riconoscenza di tutti i presenti, il cavalier Emilio Zanetti e Giuseppe Calvi, rispettivamente presidente e vicepresidente uscenti, dopo quasi trent’anni di appassionato servizio alla comunità e moltissimi progetti realizzati a favore del territorio.

Conclude il suo mandato anche Guido Lupini, già amministratore delegato e direttore generale della Banca Popolare di Bergamo dal 2003 al 2008 e vicepresidente fino al 2017, che passa il testimone a Raffaella Giavazzi, biologa ricercatrice all’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri.

Le dichiarazioni di Santus: «Sono molto onorato di questo incarico, che assumo con spirito di servizio e nell’interesse della comunità. Innanzitutto, vorrei esprimere sincera riconoscenza al cavalier Emilio Zanetti, che ha saputo condurre la nostra Fondazione durante tutto l’arco della sua presidenza, guidando con cura e dedizione la sua evoluzione, tenendo al centro l’interesse dei nostri territori perseguendone il progresso e lo sviluppo. Un grazie, personale e a nome di tutto il Consiglio, anche all’avvocato Giuseppe Calvi e al dottor Guido Lupini, figure di riferimento certo per la Fondazione in questi anni».

Il presidente uscente Zanetti: «Promuovere, sostenere, realizzare. Fare solidarietà per il territorio, per bene. Questo il motto che abbiamo scelto per la comunicazione della Fondazione Ubi Banca Popolare di Bergamo che ben sintetizza sia cosa abbiamo cercato di fare in questi anni sia come abbiamo cercato di farlo, lo stile che ha accompagnato il nostro impegno. Anni di lavoro, dedizione, servizio. Concludo questo tempo con molte soddisfazioni per le cose buone che abbiamo potuto e saputo realizzare. Ringrazio tutti i preziosi compagni di viaggio, a partire dal mio vicepresidente avvocato Giuseppe Calvi e dal dottor Guido Lupini, uomini di grande valore che tanto hanno dato alla Fondazione. Un sincero augurio di buon lavoro al nuovo presidente notaio Armando Santus e a tutti i consiglieri».


© RIPRODUZIONE RISERVATA