Ultimi giorni per ammirare il Sarto  Il capolavoro del Moroni torna a Londra
Il Sarto del Moroni

Ultimi giorni per ammirare il Sarto
Il capolavoro del Moroni torna a Londra

A Bergamo, fino al 28 febbraio prosegue con grande successo il progetto dedicato a uno dei più importanti artisti del Cinquecento. Tre sedi con un unico biglietto: Accademia Carrara, Museo Adriano Bernareggi, Museo di Palazzo Moroni.

Prosegue con particolare successo di pubblico la mostra IO SONO IL SARTO. Moroni a Bergamo fino al 28 febbraio, progetto nato grazie a uno straordinario ritorno, un’occasione speciale, che ha dato il via a un coinvolgente percorso espositivo dedicato a Giovan Battista Moroni in tre sedi. Grazie ad Accademia Carrara, Museo Adriano Bernareggi e Museo di Palazzo Moroni intorno a Il Sarto, il capolavoro proveniente dalla National Gallery di Londra, è stato ideato un viaggio per riscoprire le opere più note, i dipinti sacri recentemente restaurati dalla Fondazione Credito Bergamasco e i ritratti celebri. Anche grazie al biglietto comune e l’unico orario, la campagna di comunicazione sotto il titolo di #IOSONOILSARTO arricchita dall’Instagram Portrait Contest, la presenza di manifesti e materiale informativo in città e non solo, le visite guidate alla mostra, il pubblico è stato coinvolto in un’esperienza straordinaria e alla riscoperta del più grande ritrattista lombardo del Cinquecento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA