«Un occhiale per Amatrice» Idea solidale degli ottici bergamaschi

«Un occhiale per Amatrice»
Idea solidale degli ottici bergamaschi

«Un occhiale per Amatrice». Questo è il gesto di solidarietà promosso da Federottica Bergamo, l’associazione che riunisce gli ottici e optometristi della provincia di Bergamo. L’iniziativa va a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto dello scorso agosto.

Fino al 15 dicembre, acquistando un occhiale in uno dei centri ottici associati Federottica e aderente all’iniziativa, verranno devoluti 10 euro per la fornitura di materiale didattico ai bambini delle aree colpite dal terremoto. L’iniziativa partita da Bergamo, lo scorso 15 ottobre, si è a poco a poca ampliata fino a coinvolgere l’intero territorio nazionale. I negozi di ottica bergamaschi che per ora vi hanno aderito sono circa una trentina.

«Siamo contenti che l’iniziativa partita da Bergamo si sia diffusa a livello nazionale. E’ stata una sorpresa – afferma Marco Benedetti, presidente di Federottica Bergamo -. L’acquisto di ogni occhiale da vista completo permette di devolvere 10 euro per l’acquisto di materiale didattico. E’ un’iniziativa che coinvolge sia noi ottici che i nostri clienti». L’iniziativa prevede anche la consegna ad ogni cliente di una cartolina a titolo di attestazione e di ricordo per l’aiuto prestato.

Il materiale didattico raccolto verrà consegnato al sindaco di Amatrice dal presidente di Federottica Bergamo e dal direttivo dell’Associazione provinciale. «Siamo in contatto con il sindaco di Amatrice per capire di che cosa hanno realmente bisogno i ragazzi. Ad iniziativa conclusa ci recederemo ad Amatrice per consegnare il materiale» spiega Benedetti. Per informazioni www.federotticabergamo.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA