Un torneo di calcio nel nome di Yara «La sua passione è viva dentro di noi»

Un torneo di calcio nel nome di Yara
«La sua passione è viva dentro di noi»

«Yara è viva, è qui con noi. E iniziative come queste ne sono la conferma». Queste le parole del mister Emiliano Mondonico, testimonial d’eccezione della conferenza stampa della terza edizione del torneo di calcio a 7 riservato alla categoria pulcini 2007-2008 in programma domenica al Centro sportivo di Valbrembo che richiama centinaia di piccoli calciatori da tutta Italia.

Le iniziative collaterali hanno preso il via già giovedì sera alle 18 con un torneo tra 12 squadre Pulcini 2009. Si prosegue questa sera con un doppio appuntamento: alle 18 il torneo tra 8 squadre Pulcini 2008 e alle 20,30 la sfida tra il team della Curva Nord Bergamo e i calciatori dell’associazione «La passione di Yara». Sabato, dalle 17, torneo Esordienti 2006 e il quadrangolare categoria Master con le formazioni delle Vecchie Glorie del Paladina -Valbrembo, dei Master Atalanta, del Gs Sport Events M. Ganz e dell’associazione «La Passione di Yara». Alle 18 l’ esibizione della Nazionale italiana amputati. Quattro giorni di passione, sport, condivisione. Fulvio Gambirasio, papà di Yara, ringrazia tutti, in particolar modo «il mister Mondonico, amico dell’associazione e sostenitore dei progetti targati “La passione di Yara”. La passione è viva dentro di noi e lotteremo sempre. Perché siamo convinti che i sogni possono diventare realtà».


© RIPRODUZIONE RISERVATA