Vaccini in Lombardia: al via la prenotazione per tutti i fragili dai 16 ai 49 anni - Chi ha diritto

Vaccini in Lombardia: al via la prenotazione per tutti i fragili dai 16 ai 49 anni - Chi ha diritto

A partire dalle ore 18 di sabato Primo Maggio, in Lombardia è aperta la possibilità di prenotare la vaccinazione anti Covid-19 alla fascia d’età 16-49 anni (nati 1972-2005) con esenzione per patologia (i cosiddetti fragili).

A partire dalle ore 18 di sabato 1 maggio, in Lombardia è stata estesa la possibilità di prenotare la vaccinazione anti Covid-19 alla fascia d’età 16-49 anni (nati 1972-2005) con esenzione per patologia (i cosiddetti fragili).

#pianovaccinazioni Dalle ore 18 di oggi, sabato 1 maggio, anche le persone fragili dai 16 ai 49 anni, in possesso di...

Pubblicato da Regione Lombardia su Sabato 1 maggio 2021

Le prenotazioni possono essere effettuate sul portale della Regione: prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it.

L’esenzione per patologia che permette la prenotazione è un’esenzione per malattia cronica: si tratta di cittadini affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19. La Lombardia, perciò, punta a chiudere la cosiddetta fase 4, quella riservata alle persone con patologie ma non ultrafragili, prima di avviare la fase massiva.

Clicca qui per vedere i codici di esenzione per patologia

Clicca qui per i codici esenzioni malattie rare

Quindi ai cittadini con patologie seguirà la fascia della popolazione senza patologie tra i 50 e 59 anni per la quale inizialmente erano state calendarizzate le prenotazioni dal 30 aprile e poi ipotizzate per la metà di maggio, periodo a questo punto più plausibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA