Vandali in azione nella notte a Bergamo Gomme tagliate e 11 auto danneggiate

Vandali in azione nella notte a Bergamo
Gomme tagliate e 11 auto danneggiate

Brutto risveglio per molti proprietari di vetture in sosta in via Baracca, una strada a fondo chiuso e senza telecamere.

Gomme tagliate, graffi alla carrozzeria e cerchioni danneggiati. È tornato l’incubo dei vandali delle auto con un raid messo a segno nella notte tra sabato e domenica in via Francesco Baracca, nei pressi di piazzale Oberdan e di viale Giulio Cesare. In totale sono 11 le vetture danneggiate dai malviventi che hanno agito indisturbati nei parcheggi a fianco della carreggiata, una via a fondo chiuso in una zona residenziale.

I danni non sono ancora stati stimati, ma si tratta di una cifra ingente: oltre ai guai alle carrozzerie, almeno una quarantina di gomme tagliate. «Io sono rimasto a dormire da mia madre– racconta Piero Plazzoli di Longuelo – e al risveglio mi sono ritrovato questa brutta sorpresa. Ho trovato la mia auto con le quattro gomme a terra, forate con un punteruolo visto il buco presente sul copertone. E a me è andata ancora bene: molte altre vetture sono state anche graffiate e danneggiate».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 13 novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA