Via Autostrada, 357 incidenti in dieci anni Nel 2020 via al cantiere per il rondò
L’incrocio tra via Autostrada e via Carnovali

Via Autostrada, 357 incidenti in dieci anni
Nel 2020 via al cantiere per il rondò

Bergamo: una rotatoria al posto per aumentare la sicurezza all’incrocio con via Carnovali, alle porte della città. Per il Comune investimento da 600 mila euro.

«Perché non farci un bel rondò?» Se lo sono chiesti in molti, in coda di fronte a quel semaforo alle porte della città. Incrocio tra via Autostrada e via Carnovali, tra i più trafficati e pericolosi di Bergamo. Quattro corsie, lunghissime strisce pedonali, auto che non vedono l’ora di sfrecciare verso l’A4 nonostante il limite di 50 all’ora. Il rondò arriverà davvero, nel 2020, almeno secondo le previsioni del Piano delle opere pubbliche presentato un paio di settimane fa a Palafrizzoni. Un investimento da 600 mila euro. Secondo i dati elaborati grazie agli open data messi a disposizione dal Comune di Bergamo gli schianti sono ben 357, di cui 214 solo all’intersezione di via Autostrada e via Carnovali: 37 pedoni coinvolti, 9 ciclisti, 73 motociclisti, 35 i mezzi pesanti.


Leggi l’articolo di Isaia Invernizzi acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di martedì 3 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA