Via delle Valli, cantiere fermo «Riapriamo le corsie di marcia»

Via delle Valli, cantiere fermo
«Riapriamo le corsie di marcia»

La richiesta del leghisti Ribolla e Pecce a Palafrizzoni «nell’attesa della ripresa dei lavori».

Da molti mesi in via Delle Valli è stato aperto un cantiere che ha ristretto le corsie di transito, per un tratto significativo di strada, rilevano i consiglieri comunali della Lega Alberto Ribolla e Luisa Pecce. «I lavori del cantiere risultano essere fermi da almeno due mesi, tantoché si parla di “cantiere fantasma” e Il restringimento crea enormi disagi soprattutto nelle ore di punta».

Da qui la richiesta di «ripristinare quanto prima le corsie di marcia nell’attesa della riapertura del cantiere», considerato che «la data di ripresa dei lavori è ancora da definire, viste le difficoltà subentrate alla ditta appaltatrice nell’esecuzione dei lavori, tra l’altro rinviati di anno in anno dell’amministrazione; il traffico nelle ore di punta è particolarmente congestionato per via dei restringimenti di corsia e le lamentele dei cittadini sono all’ordine del giorno». Poco più di un mese fa, l’assessore ai Lavori pubblici Marco Brembilla aveva spiegato che I lavori stavano «andando avanti, ma c’è un punto del condotto che deve essere necessariamente rifatto. Per questo motivo si stanno facendo prove per una nuova esecuzione dei lavori senza interrompere il traffico e risolvere comunque il problema». Ma sui tempi non si era sbilanciato: «Vediamo volta per volta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA