«Vogliamo sicurezza sui treni» L’11 maggio sciopero Trenord

«Vogliamo sicurezza sui treni»
L’11 maggio sciopero Trenord

Dopo gli ultimi episodi di violenza il personale incrocerà le braccia dalle 9 alle 17. Si annuncia un’adesione massiccia.

Un nuovo sciopero, a meno di due mesi dall’ultimo, per chiedere più sicurezza sui treni Trenord: la notizia arriva dal sito del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. Il prossimo sciopero dei ferrovieri interesserà tutte le province lombarde, è stato proclamato per mercoledì 11 maggio dalle 9 alle 17 ed è stato indetto da Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Faisa-Cisal e Orsa.

La ragione dello sciopero va ricercata nella richiesta di maggiore sicurezza sui treni, dopo le aggressioni avvenute nell’ultimo periodo, sia per i lavoratori che per i viaggiatori. L’adesione si preannuncia molto alta, e i disagi consistenti. Per il momento, sul sito di Trenord non ci sono comunicazioni in merito allo sciopero e alle eventuali fasce di garanzia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA