Volete abbracciare le Mura? Ecco come: cliccate e iscrivetevi

Volete abbracciare le Mura?
Ecco come: cliccate e iscrivetevi

Appuntamento il 3 luglio per entrare nel Guinness dei primati e sostenere la candidatura Unesco.

Il 3 luglio Bergamo si prepara a battere ben 2 Guinness dei Primati: formare l’abbraccio più grande del mondo intorno a un monumento storico e battere il record della staffetta di abbracci più lunga. Con questo grande abbraccio si sosterrà la candidatura delle mura veneziane che, insieme alle altre città murate della Repubblica di Venezia, vogliono diventare Patrimonio Unesco. Volete esserci anche voi? È fondamentale. Ogni abbraccio è importante e può fare la differenza. Per partecipare cliccate qui su Visit Bergamo, il sito ufficiale del turismo bergamasco . È possibile iscriversi singolarmente e in gruppo. Una volta registrati si riceverà via mail tutte le indicazioni per ritirare il kit dell’Abbraccio delle Mura e le specifiche per il giorno dell’evento.

Il logo dell’iniziativa

Il logo dell’iniziativa

«Come si può immaginare – sottolinea il sindaco Giorgio Gori – lo sforzo è enorme e non posso che ringraziare tutti coloro che sono al lavoro in queste settimane per realizzare questa impressionante iniziativa. Di primo acchito può sembrare folle, ma sono certo che rappresenterà un momento unico e forse irripetibile nella storia delle Mura di Bergamo». L’Abbraccio delle Mura coinvolgerà ben 11.500 persone che si stringeranno lungo un percorso di 5 chilometri: l’obiettivo è formare l’abbraccio umano più grande del mondo battendo il record delle 10.554 persone riunite in Canada nel 2010. Con l’occasione Bergamo si prepara a vincere un altro primato: la più lunga staffetta di abbracci mai realizzata al mondo, superando il recente record cinese (maggio 2016) di 960 persone abbracciate


© RIPRODUZIONE RISERVATA