Web rapido in tutte le scuole di Bergamo
Cashless City a un passo dal traguardo

Entro mese e tutte le scuole della città avranno internet veloce nell’ambito del progetto Cashless City avviato per favorire l’uso della moneta elettronica a Bergamo. Se a dicembre verranno raggiunti 800 mila pagamenti elettronici, infatti, il Comune di Bergamo verrà premiato da Cashless City.

Web rapido in tutte le scuole di Bergamo Cashless City a un passo dal traguardo

Sul sito di Cashless City un contatore digitale monitora le transazioni in città. Anche l’obiettivo di novembre è stato raggiunto e superato: gli istituti Petteni e Santa Lucia avranno presto Internet veloce. A questo punto il traguardo finale di dare a tutte le scuole di Bergamo una connessione rapida al web è sempre più vicino. Mancano solo i tre istituti Donadoni, Muzio e I Mille, in corsa a dicembre, e la missione di Cashless City per Bergamo è compiuta.

Cashless City e il Comune di Bergamo, da maggio a oggi, hanno collaborato per portare la città nel futuro, dotandola di servizi in grado di migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti. L’obiettivo di transazioni da raggiungere a dicembre è importante: 800 mila. Un record assoluto, che ha bisogno dell’impegno di tutti per realizzarsi attraverso gli acquisti elettronici di ogni giorno, ma anche quelli delle feste. Ecco le scuole di Bergamo coinvolte nel progetto di Internet veloce, grazie a Cashless City e ai vostri acquisti elettronici.

Nel frattempo il 16 dicembre alle 10 alla Biblioteca Pelandi si terrà l’inaugurazione del primo totem interattivo per dialogare con l’amministrazione comunale, sempre all’interno del progetto Cashless City.

© RIPRODUZIONE RISERVATA