Zanetti e la cultura bergamasca I nostri proverbi spiegati da lui - Video

Zanetti e la cultura bergamasca
I nostri proverbi spiegati da lui - Video

Umberto Zanetti, venuto a mancare venerdì 14 settembre, aveva collaborato sin dagli anni ’90 con Bergamo Tv per divulgare la cultura bergamasca. Indelebili nel ricordo di molti telespettatori le sue pillole sui proverbi in dialetto. Eccone alcune.

Umberto Zanetti, bergamasco d’altri tempi, intellettuale, pacato e gentile nei modi, era studioso e divulgatore della cultura bergamasca oltre che poeta dialettale. Aveva messo a disposizione di tutti la sua passione e competenza, andando anche in tv sin dai primi anni ’90. A Bergamo Tv, spesso, aveva realizzato strisce quotidiane per tramandare le tradizioni, i personaggi e i proverbi della nostra terra. Un’opera di sensibilizzazione da pioniere che aveva continuato sino a pochi mesi fa collaborando con Tiziano Incani e intervenendo nella sua trasmissione, il Bepi Quiss con alcune pillole che vi riproponiamo.

Negli anni ’90 e 2000 aveva collaborato in una striscia quotidiana che si chiamava «Agenda Bergamasca» in onda proprio pochi minuti prima del Tg. Eccone alcuni estratti.

Un ricordo di Umberto Zanetti musicato da Gianni Bergamelli e cantato da Luciano Ravasio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA