«Zapata re dei bomber? È possibile» Parola dell’ex punta atalantina Garlini

«Zapata re dei bomber? È possibile»
Parola dell’ex punta atalantina Garlini

«Duvan Zapata ha le carte in regola per vincere la classifica dei bomber». A sostenerlo è Oliviero Garlini che in fatto di gol è voce più che autorevole.

L’ex punta bergamasca (nata e residente a Stezzano) di reti ne ha collezionate a grappoli nella lunga carriera con le maglie di Atalanta, Inter e Lazio. «Certo –prosegue- da qui al termine del campioato avrà per concorrenti campioni come Ronaldo, Piateck, Immobile e Icardi, solo per citarne alcuni, ma sono convinto che quanto meno potrà dare del filo da torcere a chiunque». Aggiunge Garlini – commentatore la domenica di TuttoAtalanta diretta stadio su Bergamo Tv- l’attaccante ha l’indubbio vantaggio di essersi inserito al meglio nei meccanismi di Gian Piero Gasperini e di usufruire della preziosa collaborazione dei compagni di squadra che lo aiutano ad esprimersi nella maniera più efficace».

Alla domanda se si identifica con il colombiano, risponde senza la minima esitazione «Solo negli ultimi sedici metri con entrambi in grado di sfruttare le palle vaganti oppure i passaggi ad hoc dei compagni. Per il resto esiste una enorme differenza: lui è molto più fisico e atletico di me e spesso e volentieri fa sue le folate lungo le fasce. Insomma caratteristiche differenti: in comune abbiamo il dna del gol».

Garlini ha parlato anche della prossima trasferta dei nerazzurri a Frosinone: «Occhio a non sottovalutare il team laziale.Nonostante la sua posizione in classifica non certo esaltante, ma proprio la necessità di uscire da quella scomoda posizione sarà la marcia in più per i ragazzi allenati da mister Baroni che non lesineranno impegno e agonismo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA