Lunedì 07 Dicembre 2009

Villaggio è malato e non recita
A Lovere c'è «Fiore di Cactus»

È stato annullato lo spettacolo «Il profumo delle lucciole» con Paolo Villaggio, in programma per il 12 e 13 dicembre al Teatro Crystal di Lovere. La direzione del teatro ha infatti comunicato che l'attore non può esibirsi per motivi di salute. Nelle stesse serate e con gli stessi orari andrà invece in scena la commedia brillante «Fiori di cactus» con Eleonora Giorgi e Franco Castellano.

Una pièce divertente, una delle più famose di Pierre Barillet e Jean-Pierre Gredy, storica «coppia d'oro» della drammaturgia boulevardier d'Oltralpe, fatta di situazioni pazze e malintesi che sicuramente molti ricorderanno per l'interpretazione cinematografica di Walter Matthau, Ingrid Bergman e Goldie Hawn nell'omonimo film diretto da Gene Saks nel 1969. Questa commedia può ormai essere considerata un classico del teatro leggero ed è stata portata in scena già in numerose edizioni: gira il mondo da ben 45 anni.

La prima versione italiana è stata portata sul palcoscenico da attori come Alberto Lupo e Valeria Valeri, e poi ancora dalla Valeri in coppia con Paolo Ferrari. L'anno scorso al Creberg abbiamo visto e apprezzato lo stesso titolo con Eleonora Giorgi e Remo Girone. Protagonista è Giuliano Foch, dentista scapolo e playboy impenitente che, per evitare coinvolgimenti eccessivi nelle storie che vive si inventa una moglie e tre figli. Quando però la sua ultima fiamma, una allegra ragazza di nome Tonia, però, tenta il suicidio per amor suo, perciò Giuliano, preso dal rimorso, si sente obbligato a chiederle di sposarlo. I biglietti per lo spettacolo di sabato vanno da 14 euro (galleria) a 28 (platea) per quello di domenica da 13 euro (galleria) a 26 (platea), mentre per i giovani con meno di 25 anni riduzioni a 10 (galleria) e 18 euro (platea).

k.manenti

© riproduzione riservata