Lunedì 12 Aprile 2010

«Certe notti» il 23 al Creberg
Arteballetto e la musica del Liga

Al Creberg Teatro di Bergamo venerdì 23 aprile (ore 21) andrà in scena «Certe Notti», spettacolo di Aterballetto con coreografie di Mauro Bigonzelli, canzoni e poesie di Luciano Ligabue, scene e video installazioni di Angelo Davoli (costumi Kristopher Millar e Lois Swandale, luci Carlo Cerri).

Certe Notti è uno di quegli spettacoli capaci di far dialogare tra loro diverse espressioni artistiche e offrire inattese occasioni di scoperta e di fascinazione. A firmarlo tre artisti della stessa generazione, all'apice della creatività e della forza di comunicazione.

Tre artisti dai diversi linguaggi espressivi, che puntano però tutti a raccontare il loro mondo attraverso la forza dell'emozione e la capacità di trattenere e sintetizzare - in un movimento, in un motivo musicale, in un frammento materico - le proprie sensazioni, le proprie visioni: Luciano Ligabue, musicista. Mauro Bigonzetti, coreografo. Angelo Davoli, visual artist.

Sullo sfondo, le asprezze schiette e le morbidezze pudiche dello spirito della «bassa reggiana», terra fertile di un'umanità ruvida e tenera, dove sono fioriti - in maniera del tutto personale - i tre talenti qui riuniti. Una terra raccontata dalle ballate del Liga, dalla sua voce graffiante e malinconica; dai corpi tesi, nervosi e insieme sensuali di Bigonzetti; dalle visioni eteree, virtuali eppure concrete di Angelo Davoli.

Una terra fatta di sole, ma anche di nebbie e di notti interminabili, dove tutto può accadere. Certe Notti, come recita una ballata cult di Ligabue e come racconta ora lo spettacolo che nasce, appunto, da questo incontro creativo inatteso quanto inevitabile, viste le assonanze umorali e intellettuali tra i tre.

Un viaggio nella notte, metaforico, onirico, poetico incarnato nei danzatori di Aterballetto, quarto elemento fondante di questo progetto innovativo: una compagnia di danza tra le più importanti d'Europa, ormai storica (quest'anno celebra i trent'anni) eppure costantemente nuova, giovane.

I biglietti
I settore: 27 euro più i diritti di prevendita. II settore: 22 euro più i diritti di prevendita. III settore: 17 euro più i diritti di prevendita. Si possono comprare al Creberg Teatro Bergamo (via Pizzo della Presolana, da martedì a sabato dalle 11 alle 18), così come al Box Office di viale Giulio Cesare (da lunedì a sabato dalle 11 alle 14 e dalle 15,30 alle 18,30). Nei punti vendita Ticketone e negli sportelli del Credito Bergamasco il diritto di prevendita (del 10%) viene maggiorato di 1,50 euro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata