Lunedì 19 Luglio 2010

Virtuosismi fado a Gandino
Il 21 luglio c'è Manuel D'Oliveira

Il fascino del fado portoghese è di scena il 21 luglio a Gandino, Chiostro S. Maria ad Ruviales, alle 21 con ingresso libero, nell'ambito della rassegna Andar per musica. Con il concerto di Manuel D'Oliveira e il suo trio, la rassegna di folk contemporaneo che porta artisti da tutto il mondo in provincia di Bergamo, si sposta nell'estremo lembo occidentale del nostro continente, il Portogallo. Di quella terra D'Oliveira sa cogliere gli umori, i colori, la tradizione (è stato chitarrista di Dulce Pontes, grande interprete di fado), non limitandosi a testimoniarli sulla sua chitarra acustica, ma elaborandoli per dare vita a un suono innovativo e fresco, ma fortemente radicato nelle sue origini.

Dotato di una tecnica invidiabile e attorniato da virtuosi eccezionali, D'Oliveira propone un viaggio alla ricerca di una musica totale che dà forti emozioni. Musicista autodidatta, Manuel nasce a Guimarães nel 1978 e, all'età di sei anni, comincia a imparare la musica dal padre, chitarrista per diletto.

I prossimi eventi della rassegna Andar per musica
23/07 Svang (Finlandia) a S.Paolo d'Argon-Sagrato chiesa parrocchiale
24/07 Procol Harum a Bergamo-Cortile del palazzo della Provincia
25/07 Beoga a Gorlago-Piazza Locatelli
26/07 Ashley Hutching's Rainbow Chaser all'Abbazia di Albino-Chiostro benedettino
30/07 Polkaholix a Treviglio-Piazza Garibaldi (zona Nord)
09/08 Elliot Murphy & Oliver Durand a Gandino-Parco Zilioli

t.mirabile

© riproduzione riservata