Lunedì 19 Luglio 2010

Willie Nile martedì a Monasterolo
Grande cantautore del rock Usa

«Musica a stelle e strisce», sul lago, a Monasterolo del Castello. Martedì 20 luglio la rassegna «Andar per musica» fa tappa lì, al Parco la Fonte (inizio alle 21; ingresso libero), e l'occasione è buona per ascoltare dal vivo un altro dei protagonisti della musica americana presenti in cartellone, Willie Nile.

Willie Nile è un newyorkese doc., uno di quei cantautori rock che hanno raccontato la Big Apple e l'America, senza mezze misure, con una vena di romanticismo che sta a Springsteen e con una punta di cinismo che sta al rock'n'roll degli Stones.

Willie è rimasto quel folletto arguto, vivace, pieno di cuore ed entusiasmo che saltava impugnando la Fender voltando le spalle al pubblico e volgendo lo sguardo al proprio batterista, che altri non era che Jay Dee Daugherty, colui che ancora oggi suona con Patti Smith.

Abituato a condividere il palco con Bruce Springsteen, spesso chiamato dal Boss a incrociare con lu la sua sapiente chitarra, Willie Nile resta tra gli artisti americani che avremmo voluto vedere salutati da maggior successo.

a.ceresoli

© riproduzione riservata