Domenica 13 Marzo 2011

Festival latino, tutto esaurito
Cinque bandiere e il Tricolore

Grande successo per il Primo festival dell'America Latina che si è svolto domenica 13 marzo a Bergamo: il Teatro delle Poverelle ha registrato il tutto esaurito ospitando non solo famiglie latinoamericane, ma anche numerosi italiani incuriositi dal folclore andino.

All'apertura del Festival, presentato da David Torrico, il palco si è colorato delle bandiere di Bolivia, Ecuador, Brasile, Perù e Cile a cui si è aggiunto il Tricolore italiano. Dopo un brindisi simbolico con chica, liquore a base di mais fermentato, i diversi gruppi si sono alternati in un tripudio di ritmi tipici, rivisitati anche in chiave più moderna.

«L'aspetto più significativo della manifestazione – sottolinea il console onorario di Bolivia in Bergamo, Giuseppe Crippa – è il tentativo di promuovere un momento comune a tutte le comunità dell'America Latina presenti a Bergamo. Vedremo se ci sarà un seguito con il risveglio di una sorta di orgoglio latinoamericano».

Dello stesso avviso don Mario Marossi, parroco della missione di Santa Rosa de Lima, che insieme al consolato ha collaborato con le associazioni boliviane per il Festival. «Si tratta di un primo segno di integrazione tra diverse comunità che hanno partecipato secondo le proprie possibilità, perché rispetto alla Bolivia, Brasile, Ecuador, Cile e Perù sono rappresentati da un minore numero di persone».

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo del 14 marzo

r.clemente

© riproduzione riservata