Mercoledì 23 Marzo 2011

Musica e solidarietà al Donizetti
In scena i Solisti Veneti per l'autismo

Ancora una volta la musica si propone come strumento privilegiato a sostegno della solidarietà. Al Teatro Donizetti, giovedì 31 marzo alle 21, il concerto «Note di solidarietà - I Solisti Veneti per l'autismo» aiuterà il mondo dell'autismo. Protagonisti del concerto l'Ensemble Vivaldi, composta dai più popolari solisti appartenenti ai Solisti Veneti, che eseguiranno musiche di Vivaldi, Chopin, Rossini, Mozart. Il concerto, organizzato dal Soroptimist di Bergamo e Treviglio-Pianura Bergamasca, dal Lions Bergamo Le Mura, dall'International Inner Wheel di Bergamo, in collaborazione con Comune di Bergamo e Festival pianistico di Brescia e Bergamo, è a sostegno del Centro polifunzionale «La scala di Giacobbe», all'interno del quale opera Koinonia, che segue i ragazzi autistici oltre l'età scolare (l'intero ricavato sarà devoluto alla Fondazione Angelo Custode Onlus).

«L'autismo è una realtà molto diffusa a Bergamo - dichiara l'assessore alla Cultura Claudia Sartirani - ed è importante affiancare le famiglie nel loro percorso. Il ruolo delle associazioni è fondamentale e l'amministrazione accoglie a braccia aperte questo tipo di iniziative». «Ci sono tante persone che hanno condiviso questo progetto - spiega monsignor Maurizio Gervasoni -, che ricopre un'importanza particolare in questo momento in cui la Regione Lombardia ha tagliato le risorse dedicate ai pazienti autistici». Per confermare la presenza: [email protected] Inoltre, per coloro che non potessero prenotare via email, 366.2059097.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata