Lunedì 20 Giugno 2011

Balletti sulle note dei Queen:
l'appuntamento è al «Sociale»

Giovedì 23 giugno al Teatro Sociale in via Colleoni in Città Alta, alle 21.30, per la 23° edizione del Festival danza Estate 2011, la danza incontra la straordinaria musica dei Queen. Nello spettacolo Queen the Ballet, infatti, nove danzatori, solisti e primi ballerini della Compagnia del teatro Ariston di Sanremo, l'Ariston Proballet, si esibiscono in quattordici quadri sulle note di famosissimi brani dei Queen, come Bohemien Rhapsody, We will Rock you, We are the champions, The grat pretender.

Sul palco il linguaggio moderno e contemporaneo della danza comunicherà  allegria e positività. Lo spettacolo è supportato da scene digitali proiettate sullo sfondo del palco che si compongono e danno colore alla scena creando sui danzatori forme e ombre mutevoli. Uno spettacolo che, sicuramente,  coinvolge più generazioni e si rivolge anche al pubblico più giovane. Le coreografie sono di Marcello Algeri. Danzano Sabrina Rinaldi, Bianca Bonaldi, Valentina Quaroni, Lesile Sanna, Jessica Gillo, Opheline Longuet, Marcello Algeri, Kostantin Neroslov e Matteo Donetti.

I biglietti per lo spettacolo Queen the Ballet della compagnia Ariston ProBallet sono in vendita la sera stessa dello spettacolo presso il Teatro Sociale, a partire dalle ore 20, al prezzo di 16 euro intero, 13 euro ridotto o in prevendita presso il CSC Anymore in via Don Luigi Palazzolo 23/C a Bergamo, tel. 035.224700. I biglietti si possono acquistare anche on line sul sito www.biglietto.it

La Compagnia Ariston Proballet
Attiva dal 2000, la compagnia Ariston Proballet, partendo da una forte base accademica, ricerca nel movimento moderno e contemporaneo il suo sviluppo. E' costantemente impegnata nella ricerca coreografica e nell'esplorazione di nuove forme di espressione con particolare attenzione alla contaminazione fra le varie forme artistiche e le scienze. Collabora con i maggiori coreografi e artisti a livello mondiale ed è impegnata nell'attività didattica. Dopo essersi cimentata in Europa, negli Usa e in Russia in coreografie classiche e dopo aver toccato temi sociali per sensibilizzare gli animi verso la pace o contro il lavoro minorile collaborando con l'Organizzazione Internazionale del lavoro e l'ONU e aver messo in scena l'opera “Ecce Homo” come riflessione sull'uomo, sul suo operato e sulla sua evoluzione, la PROBALLET propone ora lavori dove i temi portanti sono l'energia, la gioia e la positività.

Il genere di danza proposto è definito dai suoi direttori Marcello Algeri e Sabrina Rinaldi “ballet rock”: uno stile che racchiude in sé vari linguaggi coreutici come la danza classica e la danza moderno/contemporanea per sfociare in un nuovo genere di movimento che unisce, grazie a colonne sonore pop e rock, tutta la forza e la tecnica del balletto con i più moderni e giovani mezzi di comunicazione e di espressione.


Il prossimo appuntamento di Danza Estate 2011 è per martedì 28 giugno con la compagnia Ersilia Danza che presenta lo spettacolo “Il lago dei cigni”

Info per il pubblico: CSC Anymore, tel. 035.224700
Sito internet: www.festivaldanzaestate.it

r.clemente

© riproduzione riservata