Martedì 02 Agosto 2011

Orchestra Salmeggia e Trovesi:
due concerti in alta quota il 7 e l'8

Il Festival internazionale della Cultura Bergamo arriva in alta quota con i due concerti di «Alturalmente, note di mezza estate», in programma il 7 e 8 agosto. Protagonisti la musica ela natura, unite per valorizzare la bellezza delle montagna bergamasche. Il tutto con finalità solidali.

Organizzati dall'associazione culturale Orchestra Salmeggia, a favore del progetto Unicef (1 scuola per i bambini di Haiti), i concerti promossi dal Festival internazionale della Cultura Bergamo, con la direzione artistica del maestro Gianni Bergamelli, si terranno il 7 agosto alle 11.30 al Passo della
Presolana, località Donico, e l'8 agosto alle 17.30 al laghetto del Pertus, in Valle Imagna.

Ad esibirsi in quota l'Orchestra Salmeggia a pieno organico (30 elementi), con la partecipazione del sax alto e polistrumentista Gianluigi Trovesi, diretti dal maestro Stefano Montanari. I due concerti anticiperanno l'uscita del doppio cd inciso dall'Orchestra Salmeggia, diretta da Stefano Montanari con la partecipazione di Trovesi, in omaggio alla storia e alle musiche del grande compositore e violinista bergamasco Pietro Antonio Locatelli (1695-1764).

Il disco verrà presentato in Santa Maria Maggiore, a Bergamo, il prossimo 29 agosto. In quella occasione, l'Orchestra presenterà in concerto la ricerca-percorso musicale che Gianluigi Trovesi ha elaborato in uno straordinario progetto, che l'anno scorso ha riscosso notevole successo nella rassegna «Notti di luce», promossa dalla Camera di Commercio di Bergamo.

Oltre a promuovere la conoscenza dell'illustre compositore bergamasco Locatelli, i due concerti hanno scopo umanitario a sostegno delle iniziative di Unicef. Sabato sera 6 agosto, Maurizio Agazzi, alpinista medaglia d'oro, isserà la bandiera Unicef sulla cima della Presolana, che verrà illuminata con un messaggio di solidarietà.

Il 7 e l'8 agosto, i proventi raccolti a fronte di donazioni, dalla distribuzione
di magliette e zainetti «aiutiamo i giovani a scalare il futuro» esposti negli stand Unicef, saranno devoluti al progetto per la ricostruzione delle scuole ad Haiti. Le due esibizioni sono anche un'occasione per valorizzare le Prealpi bergamasche.

Programma «Alturalmente, note di mezza estate» - Concerto Unicef «1 scuola per i bambini di Haiti»

Domenica 7 agosto - Passo della Presolana (località Donico)
Ore 10.30 Santa Messa
Ore 11,30 Orchestra Salmeggia in concerto, con Gianluigi Trovesi.
Direttore Stefano Montanari.
Nel pomeriggio esibizione del coro «La Presolana», diretto da Vanna Bonadei.

Lunedì 8 agosto - Passo del Pertus
Ore 17,30 Orchestra Salmeggia in concerto, con Gianluigi Trovesi.
Direttore Stefano Montanari.
Nel pomeriggio esibizione del coro «Voci del lago», diretto da Enrico Ruffini.
Ore 21 «Italian songs», con Guido Bombardieri al sax e Patrizia Gregis alla voce.
In caso di pioggia il concerto del Pertus si terrà nel campo sportivo di Costa Imagna.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata