Sabato 24 Settembre 2011

L'energia della musica in mostra
alla galleria Photographia

L'energia del rock in ventuno scatti del milanese Francesco Prandoni. È toccato a lui inaugurare il progetto «Contemporary Live» della galleria Photographia di Milano, all'angolo tra viale Lazio e viale Montenero.

Primo capitolo della collaborazione con i giovani fotografi italiani specializzati in musica dal vivo, la mostra aperta fino a sabato 8 ottobre privilegia la ribalta milanese in un periodo ristretto che va dal 2008 ai concerti dell'estate appena trascorsa.

Non mancano la scena di Torino, quella romana e l'Heineken Jammin' Festival di Mestre. Unica escursione all'estero per Lady Gaga a Malta, l'8 luglio 2009, quando ancora la nuova Madonna non aveva toccato l'apice del successo planetario ma già sfidava lo stupore dei fotografi promettendo «ragazzi, prima dello spettacolo non ho tempo per voi ma se venite a trovarmi dopo vi faccio fotografare anche il culetto», come ricorda divertito Prandoni.

Volgare? Si sa, la provocazione (trasgressione no, perché non c'è nulla di rivoluzionario in quell'invito furbetto) fa parte del cliché di una star. Fatto sta che, senza andare in camerino, Prandoni – 41 anni, da dieci impegnato dal vivo per quotidiani e riviste – ha immortalato la signora sul palco in una vorticosa piroetta che le solleva l'abitino spaziale per un'immagine vedo-non vedo emblematica della filosofia del fotografo milanese: «Ritrarre e comunicare il dinamismo, l'energia degli artisti, l'emozione che trasmettono dal palco».

È così nella grinta di Bruce Springsteen («lo adoro perché dà sempre l'anima») che protende il microfono sulle teste del pubblico in delirio all'Olimpico di Torino la sera del 2 luglio 2009. Energia che rimbalza nel salto di Ricky Wilson dei Kaiser Chiefs all'Alcatraz di Milano pochi mesi prima. O nella smorfia dolente (ma in realtà è sforzo, è pathos) di Ben Harper a Mestre il 6 luglio 2010.

Una vena di passione e coinvolgimento che attraversa Arctic Monkeys, Gogol Bordello, Foo Fighters, Coldplay, Nick Cave (a Trezzo sull'Adda l'ottobre scorso), Korn, Metallica, Muse, Depeche Mode, Green Day, Lacuna Coil, Afterhours, Vasco Rossi, Madonna, Subsonica, Jamiroquai, 30 seconds to Mars.

Intanto Photographia sta mettendo a punto il calendario dei prossimi appuntamenti: dal Burlesque fotografato da Giovanni Cocco al Morgan intimo e privato dei ritratti inediti fissati dall'obbiettivo di Alice Pedroletti. La musica tornerà in primavera con i mostri sacri del Fillmore East fotografati da Amalie Rothschield e la rivoluzione punk nella Londra degli anni '70 raccontata da diversi autori.

Gli orari di ingresso
Gli orari della mostra “Contemporary Live”, mostra degli scatti di Francesco Prandoni allestita alla galleria Photographia di Milano (in viale Lazio 1, angolo viale Montenero), si può visitare fino a sabato 8 ottobre tutti i giorni dalle 15 alle 19 (domenica esclusa) e venerdì e sabato anche dalle 10 alle 13. L'ingresso libero è libero. Si possono acquistare copie delle foto esposte in stampe Fine Art firmate dal fotografo e disponibili nei formati standard 30x40 cm e 40x60 cm. Info: www.photo-graphia.it

Andrea Benigni

fa.tinaglia

© riproduzione riservata