Mercoledì 02 Novembre 2011

Giorgio Gori lascia Magnolia
«Pronto per nuove avventure»

Giorgio Gori lascia Magnolia e si lancia in nuove avventure. Nella giornata di mercoledì 2 novembre il giornalista e imprenditore bergamasco ha dismesso la carica di ceo di Zodiak South Europe & America Latina nell'ambito di Zodiak Media Group (ZMG), società leader internazionale nella produzione e distribuzione di contenuti per la televisione e i nuovi media, e le cariche di Presidente di Magnolia e di Zodiak Active.

Come si legge in una nota della società, la decisione di lasciare gli incarichi è stata motivata da Gori «dal desiderio di intraprendere nuove sfide professionali in ambiti diversi dal settore "Media", attività che lo ha visto protagonista e top manager per tanti anni».

Gori rimarrà nel board di Zodiak Media Group come consigliere e resterà azionista della società. David Frank, ceo di Zodiak Media Group, ha commentato così la decisione: «Ringrazio Giorgio per l'impegno e la dedizione che ha riservato a Zmg fin dalla sua nascita, per il suo inestimabile supporto ed il contributo sempre fattivo in termini di idee ed iniziative che hanno favorito la realizzazione di questo ambizioso progetto».

«Lascio gli incarichi esecutivi - ha dichiarato Gori - con il completamento di questa fase di sviluppo del Gruppo per intraprendere nuovi percorsi professionali. Ringrazio sia il Gruppo De Agostini per la fiducia cha mi ha accordato in questi anni e per l'opportunità avuta di partecipare attivamente ad un progetto strategico stimolante quale la costruzione di Zodiak Media, sia David Frank per il lavoro svolto assieme in questo ambito. Vorrei ringraziare anche tutti i miei collaboratori che hanno vissuto con me l'entusiasmante esperienza di questi anni. Resterò comunque vicino a questo Gruppo, assicurando il mio contributo nel ruolo di consigliere del Board di Zodiak Media».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata