Giovedì 01 Dicembre 2011

L'operaia futura mamma
star di «Donna Moderna»

Paola Pasini, bergamasca di Pontida, è la protagonista dello speciale servizio moda «Voglia di colore» pubblicato su Donna Moderna, in edicola giovedì 1º dicembre. Paola ha posato per il settimanale diretto da Patrizia Avoledo e Cipriana Dall'Orto, indossando capi geometrici e tonalità accese che cancellano il grigiore urbano.

Nata a Pontida, Pasini ha 29 anni e a febbraio diventerà mamma di Noemi. Lavora come operaia, ha fatto la parrucchiera e sogna di aprire un negozio di scarpe: «Sono la mia passione, insieme allo shopping! Adoro i leggings, le giacche di pelle, i tacchi. Compro tutto, ovunque, dal mercato all'outlet. Il mio compagno si è rassegnato: su otto ante dell'armadio, sei sono occupate dai miei abiti!».

Poi, a proposito della sua esperienza da «modella», Paola aggiunge: «Ci credete? Durante il servizio mi hanno fermata per chiedermi l'autografo: forse mi hanno confusa con una della tv!». Paola è una delle donne vere che il settimanale Donna Moderna ha scelto di portare in copertina dopo aver detto addio alle modelle: mamme, mogli, donne di ogni età, studentesse e imprenditrici, protagoniste dei servizi moda e bellezza, che meglio rispondono ai bisogni e i valori emergenti del pubblico femminile.

Tutte coloro che desiderano diventare protagoniste del mondo della moda possono prenotarsi sul sito www.casting.donnamoderna.com (posti limitati) scegliendo il giorno e la fascia oraria preferita delle tappe dei casting live nelle grandi città italiane (Genova, Palermo, Venezia e Bari): ad accoglierle lo staff, i fotografi e le stylist di Donna Moderna (presentarsi con il coupon di registrazione e una copia della rivista).

E chi è troppo timida per partecipare può caricare la proprio foto o video direttamente sul sito.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata