Mercoledì 30 Novembre 2011

Musica, teatro e solidarietà
Lo Snals pensa all'Hospice

A Bergamo grande serata sabato 10 dicembre con un ricco cartellone in cui la magia della voce, il fascino della recitazione, la cultura del tango in musica e danza fino ai limiti dell'improvvisazione, la musica popolare e colta s'incontrano per solidarietà. Si tratta di una serata dedicata all'Hospice e in programma, nella sua quinta edizione, alle 20.30 nell'aula magna del liceo Secco Suardo di Bergamo, in via Mai 8.

I fondi raccolti attraverso offerte spontanee (l'ingresso allo spettacolo è libero e gratuito) andranno a favore dell'Associazione Cure palliative (Acp) onlus di Bergamo, presieduta da Arnaldo Minetti, a sostegno dell'Hospice Kika Mamoli di via Borgo Palazzo 130. Una serata di grande spettacolo e solidarietà promossa dal sindacato scuola Snals di Bergamo, guidato da Loris Renato Colombo, nell'ambito del progetto di solidarietà: «Snals, un sindacato nel territorio e per il territorio».

Presentata dalla giornalista Teresa Capezzuto, la serata vedrà la partecipazione di numerosi artisti che hanno dato gratuitamente la loro adesione: l'attore e regista Oreste Castagna - direttamente da Rai YoYo - con una coinvolgente performance teatrale sul tema del Natale e della pace; il giovane talento canoro Alessia Gerardi (dal talent show Io canto di Canale 5); la cantante, interprete e autrice bergamasca Tiziana Manenti con la sua christian music e incursioni nel pop; i famosi maestri e ballerini di tango Alejandro Angelica, argentino, e Ornella Solar, italiana, in numeri di tango, vals e milonga fino ai limiti dell'improvvisazione; gli artisti del gruppo folkloristico musicale I Sifoi di Bottanuco con un ricco repertorio di brani popolari e inni accompagnati dal flauto di Pan; gli studenti e le studentesse del coro polifonico, diretto dal professor Matteo Castagnoli, del liceo musicale Secco Suardo di Bergamo.

La serata è aperta all'intera cittadinanza. «Il nostro impegno nel sociale è molto attivo e concreto – dichiara Loris Renato Colombo, segretario provinciale Snals-Confsal di Bergamo –. Stiamo perciò portando avanti un progetto a favore dell'Associazione Cure palliative attraverso: il Caf per un sostegno finanziario; la promozione della convenzione stretta nel 2007/2008 tra Ufficio Scolastico di Bergamo (ex Provveditorato agli Studi) e Associazione Cure palliative per sensibilizzare il mondo della scuola; il coinvolgimento di aziende private che hanno fatto donazioni a favore dell'Associazione Cure palliative; e come evento clou lo spettacolo del 10 dicembre».

Per info www.snalsbergamo.it; segretario.bg@snals.it.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata