Venerdì 11 Maggio 2012

Sabato concerto per il Tibet
al Sant'Alessandro di Bergamo

Africa Tremila e Roadway for Others hanno organizzato per sabato 12 maggio alle 21 all'auditorium del collegio Sant'Alessandro di via Garibaldi a Bergamo un concerto a scopo benefico per finanziare la costruzione di un presidio ospedaliero in Ladack (India del Nord) a favore del popolo tibetano in esilio e delle popolazioni locali.

Protagonista della serata la band dei Rangzeno, originaria di Rimini. Si legge sul sito del Sant'Alessandro: «Stavo ascoltando Here comes the sun, quella canzoncina di Harrison, quando vidi la locandina dell'evento. Certo avrei partecipato indipendentemente, ma con quei suoni cristallini e orientali venni catapultato direttamente nella realtà tibetana. Niente di eclatante eh... una sorta di mega viaggio simile a quello che ci spariamo durante non-seguibili-lezioni che però mi ha aperto la mente alla situazione di un popolo oppresso e costretto alla non libertà ancora ogg»i.

«Così, un concerto per il Tibet (accompagnato da una mostra di chitarre vintage) nel quale si esibiranno, con pezzi di Beatles, Doors, Stones e altri, i Rangzen (non una coverband provincialotta, hanno registrato agli Abbey Road Studios, tra le altre cose, quindi fate voi!), fermi sostenitori e combattenti per i diritti di quel popolo, mi è sembrato un evento degno di nota».

«Sapere poi che tutto il ricavato verrà devoluto a favore di un progetto sanitario per i tibetani rifugiati in Ladakh....».

r.clemente

© riproduzione riservata