Lunedì 28 Maggio 2012

Jorma Kaukonen al Modernissimo
trionfale «specchio dell'America»

Si è conclusa nel segno della musica westcoastiana la rassegna «L'America allo specchio», all'auditorium Modernissimo di Nembro, in provincia di Bergamo. Jorma Kaukonen, mitico chitarrista dei Jefferson Airplane e degli Hot Tuna ha dato un ennesimo saggio della sua bravura, entusiasmando il pubblico numeroso.

Prima di lui gli ottimi Rusties, formazione bergamasca d'ispirazione CSN&Y, in versione acustica allargata. Il concerto di Jorma Kaukonen ha chiuso una rassegna che nell'arco di pochi giorni ha visto rappresentare sul palco del Modernissimo alcuni diversia spetti della musica d'oltre Oceano, rivelandosi un ottimo specchio della realtà odierna di quelal cultura: in apertura il bluesman Guy Davis, accompagnato dall'ottimo armonicista Fabrizio Poggi, e poi il ritrovato David Bromberg, alla guida di una band con ospite il chitarrista vicentino Roberto della Vecchia, in forma come mai prima s'era visto dai tempi dei mitici concerti che hanno toccato anche i nostri territori trent'anni fa o forse piu'.

E comes cordare la session acustica finale con Veronica Sbergia e Max De Bernardi? Un momento molto emozionante. Il filo con duttore è stata la chitarra, strumento che rivedremo protagonista in molti degli appuntamenti estivi.

http://www.youtube.com/watch?v=CnRgrQWPiWI&feature=youtu.be

http://www.youtube.com/watch?v=ujmYDFVlvjc&feature=youtu.be

a.ceresoli

© riproduzione riservata