Bergamo Beatles Festival 7ª edizione Sul palco ci sono anche i Revolver

Bergamo Beatles Festival 7ª edizione
Sul palco ci sono anche i Revolver

Fino a domenica 19 maggio c’è anche un concerto dei Revolver per celebrare il 50° anniversario del disco Abbey Road.

Il Bergamo Beatles Festival (BBF), il Festival nato nel 2013 per evocare e rievocare i fasti della band costituitasi a Liverpool agli inizi degli anni Sessanta, giunto quest’anno alla 7ª edizione, con il patrocinio di Comune di Bergamo e Provincia di Bergamo. Dal 17 al 19 maggio a Bergamo, quartiere di Redona, va in scena una tre giorni di musica live, incontri, film, street food e mercatini dedicati ai mitici Fab Four.

«Tre giorni di musica e festa, che anche quest’anno proponiamo al nostro fedele pubblico e a tutta la città certi di non deludere le aspettative, cresciute di anno in anno, e di far divertire con ottima musica e tante occasioni di convivialità», assicura Massimo Figuretti, direttore artistico del Bergamo Beatles Festival e di RedonaSuona ,la rassegna musicale redonese che organizza il BBF.

Sabato 18 maggio al Parco Turani il boom della festa e della musica live. Dalle 17 alle 23, tante le band che si avvicendano sul palco, con la conduzione di Richard Milella: iPaul, The Triflers, Fourback, Credense, Brillantina, Giuliano e i Notturni (quelli del «Ballo di Simone»). Gran finale con Fabio Koryu Calabrò che esegue brani dei Beatles in italiano musicati con il suo caratteristico ukulele. Dalle 17 alle 23 servizio ristorazione aperto con street food e mercatino di vinili e gadget musicali.

Domenica 19 maggio spazio al cinema, con la proiezione del film Arrivederci Saigon (regia di Wilma Labate), alla presenza di Daniela Santerini, una delle protagoniste del docufilm italiano, finalista al David di Donatello (ore 16, Qoelet). Arrivederci Saigon racconta l’avventura delle Stars, uno dei rari gruppi femminili italiani di fine anni 1960, che dalla Toscana si trovano catapultate nel Vietnam del Sud, “arruolate” per esibirsi di fronte alle truppe americane.

Dalle 18,30, musica live in Oratorio con il duo Roby Zonca e Enrico Iorio e, a seguire, l’esibizione dei Fable Times. Gran finale alle ore 21, sempre al Qoelet, con il concerto dei Revolver, dedicato al cinquantesimo anniversario dell’uscita del disco “Abbey Road“.

Gustavo Martinelli, Le Piane di Redona: «Ogni anno è una nuova sfida ma la passione e la dedizione delle nostre Associazioni crescono e questo è ciò che conta. Anche quest’anno sarà una festa per tutti coloro che vorranno partecipare ai concerti gratuiti, agli spettacoli, alle tante occasioni che per tre giorni, con piacere, offriamo ai giovani e alle famiglie del nostro quartiere e della nostra città». L’organizzazione è affidata a: Associazione Le Piane, Something Fab, ARES, Mellow Mood. Con il patrocinio di: Comune di Bergamo, Provincia di Bergamo.

The Beatles, Sgt. Pepper

The Beatles, Sgt. Pepper


© RIPRODUZIONE RISERVATA