Bergamo-Brescia capitale della cultura: ecco il dossier completo del progetto

La sfida diventare città metropolitana per il turismo.

Bergamo-Brescia capitale della cultura: ecco il dossier completo del progetto

Il dossier, inviato lunedì al Ministero della Cultura, indica le linee di indirizzo del 2023, e contiene – spiega l’assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti – solo il 10% dei 500 progetti presentati dalle realtà bresciane e bergamasche. Proposte che saranno tutte prese in considerazione, assicura l’assessore, ricordando l’iter che ha portato alla stesura del documento. «Una lunga fase di ascolto, la mappatura delle realtà culturali, la raccolta delle proposte, i tavoli settoriali di confronto, una prima analisi dei progetti presentati e la scrittura del dossier, punto di partenza e non di arrivo».

Clicca qui per il dossier completo .

Stefano Baia Curioni, direttore di Ask, il centro di ricerca della Bocconi incaricato di redigere il dossier, illustra le quattro aree tematiche, gli ambiti entro i quali si concretizzeranno dodici mesi di progetti e iniziative. «Vogliamo che il 2023 sia un anno di festa, che lasci il segno ed eredità importanti» dice il docente della Bocconi. Per ogni area tematica vengono citati alcuni progetti esemplificativi. Dalla cultura intesa come cura nasceranno i luoghi del ricordo, come il Bosco della Memoria che sarà implementato, ma anche i progetti di teatro partecipato nei quartieri e quelli pensati per un pubblico di giovanissimi, i bimbi nati durante la pandemia.

Clicca qui per il dossier completo .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Documenti allegati
Eco di Bergamo bergamo brescia 2023