Caramè, il cantautore girovago Oltre alle canzoni, un diario di viaggio
Caramè, Andrea Persico (Foto by Archivio)

Caramè, il cantautore girovago
Oltre alle canzoni, un diario di viaggio

Due appuntamenti nel fine settimana per il cantautore orobico. Sabato 19 ottobre alle 16 concerto nel verde dell’Orto Botanico di Bergamo e domenica 20 ottobre alle 11 la presentazione del libro in cui ha raccolto i diari dei suoi viaggi per il mondo chitarra in mano.

Caramè, nome d’arte di Andrea Persico, è un giovane cantautore orobico che ha scelto di seguire le sue due più grandi passioni: la musica e i viaggi. Da anni scopre il mondo imbracciando la sua chitarra ed esplorando l’animo umano attraverso il dialogo con le persone che incontra lungo il cammino. Vive in simbiosi con la natura e anche per questo motivo il luogo ideale per vederlo all’opera è sabato 19 ottobre all’Orto Botanico di Città Alta quando alle 16 si esibirà in un piccolo concerto acustico.

Dopo il suoi ultimi due album «Inside of me» e «Caramè» e migliaia di chilometri percorsi tra i cinque continenti del mondo, ha deciso di raccogliere i diari di viaggio in un volume che presenterà d omenica 20 ottobre alle 11 alla libreria Incrocio Quarenghi in via Quarenghi, 32 a Bergamo. Una raccolta dei diari scritti nei primi quattro anni in giro per il mondo e che ha rilegato a mano, imparando un’arte quasi perduta. L’incontro verrà accompagnato da musica e racconti. In entrambe le situazioni sarà accompagnato dalla Kora, l’arpa africana.

Due occasioni per scoprire un cantautore fuori dagli schemi che trasmette con la musica la sua gioia di vivere.

Guardalo qui in un’intervista nel 2016 a Bergamo Tv.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA