Casa delle Arti: 5ª stagione al via
Per i bambini torna Giocarteatro

La Casa delle Arti dà il via alla sua quinta stagione, organizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Bergamo e da diverse realtà teatrali e coreutiche del territorio. In programma otto diverse rassegne, che, intersecandosi tra loro, comporranno in modo diversificato l’anno artistico del Sociale.

Casa delle Arti: 5ª stagione al via Per i bambini torna Giocarteatro
Uno spettacolo di una vecchia edizione di Giocarteatro

La Casa delle Arti dà il via alla sua quinta stagione, organizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Bergamo e da diverse realtà teatrali e coreutiche del territorio. In programma otto diverse rassegne, che, intersecandosi tra loro, comporranno in modo diversificato l’anno artistico del Sociale.

Si comincia con IL TEATRO VIVO a cura del Teatro tascabile di Bergamo, che ha appena compiuto il giro di boa dei 40 anni di attività. GIOCARTEATRO, la storica e seguitissima rassegna che Il Teatro Prova dedica a ragazzi e famiglie torna con gli attesi appuntamenti del fine settimana. Collegata all’esperienza del teatro per ragazzi quella del teatro fatto dai ragazzi: CASA DELLE ARTI YOUNG, che, a cura di Fabio Comana di Erbamil, vedrà la realizzazione di un nuovo spettacolo dedicato alle tematiche dell’alimentazione, in connessione con i temi di Expo 2015. Ne sarà protagonista il gruppo di giovani attori, che si sono «costituiti in compagnia» all’interno di Casa delle Arti.

Per il secondo anno nel cartellone di Casa delle Arti alcuni appuntamenti del Festival IN NECESSITÀ VIRTÙ, in collaborazione con Compagnia Brincadera, che quest’anno pone al centro della programmazione il tema del contrasto, inteso nel senso più lato del termine. Non poteva mancare l’appuntamento con la rassegna di CIRCO-TEATRO, in collaborazione con Ambaradan, che tanto successo ha riscosso nelle passate edizioni. E ancora la DANZA, con la partecipazione della Pavlova International Ballet School e con la rinnovata collaborazione con il Festival Danza Estate, che nel 2015 giunge alla XXVII edizione.

Le NUOVE TECNOLOGIE, applicate alla scena e al mondo teatrale, saranno al centro della rassegna realizzata in collaborazione con Michele Cremaschi. Infine la preview del Festival A LEVAR L’OMBRA DA TERRA, organizzato dall’omonima associazione, che nell’ambito di Casa delle Arti programma una due giorni dedicata al teatro, inteso come luogo d’incontro, di condivisione e di relazioni.

Con attenzione alle richieste del pubblico, Casa delle Arti applica anche quest’anno una politica dei prezzi calmierata e, per agevolare l’accesso al Sociale, si conferma la collaborazione con Atb: presentando al personale il biglietto d’ingresso agli spettacoli di Casa delle Arti, si potrà accedere gratuitamente ai mezzi pubblici (funicolare compresa) da e per Città Alta nei giorni di spettacolo, da 2 ore prima dell’inizio dei singoli appuntamenti e fino a 1 ora dopo l’uscita dal Teatro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA