Charles lavora e studia la sera «Ma sogno di cantare» - Video

Charles lavora e studia la sera
«Ma sogno di cantare» - Video

Dopo avere passato trionfalmente le selezioni per il talent show musicale di Rai 2, ora Charles Kablan punta ad arrivare il più in là possibile: «Non mi illudo di vincere, certo, sarebbe bello». L’intervista su L’Eco di Bergamo in edicola il 12 marzo.

Originario della Costa d’Avorio, 22 anni, a Bergamo da tre, Charles – detto Charlie – ha un’anima soul e una voce potente e cristallina, grazie alla quale ha ottenuto una standing ovation di giudici e pubblico. Lo ritroveremo su Rai 2 fra circa un mese, quando partirà la seconda fase del programma. Abbiamo parlato con Charles – che tra l’altro canta nel coro gospel Henry’s friends di Seriate – poco prima del suo turno di lavoro in fabbrica, dove continua a lavorare nell’attesa di sfondare come cantante.

Come mai ha scelto di portare alle audizioni l’ultimo successo di Adele, «Hello»?
«Non è una canzone scontata da interpretare per un uomo, ma sapevo di avere le dote vocali per permettermelo. Mi avevano chiesto di preparare alcune canzoni e sono stati gli autori del programma a scegliere “Hello”».

Era sicuro di farcela?
«Anche se ero in ansia, ero quasi sicuro che almeno un giudice si sarebbe voltato, ma non pensavo si girassero tutti e quattro. Quando tutti i giudici hanno schiacciato il bottone è stato bellissimo».

L’intervista completa a Charles è su L’Eco di Bergamo in edicola sabato 12 marzo, nel frattempo riascoltiamo qui la sua splendida interpretazione di «Hello».


© RIPRODUZIONE RISERVATA