Cooperative sociali bergamasche, incontro con Nando Pagnoncelli

Percorso con le Acli Il presidente di Ipsos Italia lunedì 16 maggio alle ore 18 interverrà alla Comunità del Paradiso per l’appuntamento con coordinatori e dirigenti.

Cooperative sociali bergamasche, incontro con Nando Pagnoncelli
Nando Pagnoncelli lunedì 16 maggio, alle 18, incontra coordinatori e dirigenti delle cooperative sociali bergamasche
(Foto di ansa)

Dopo aver approfondito la domanda sul senso della cooperazione oggi, il percorso delle Acli di Bergamo destinato ai coordinatori e ai dirigenti delle cooperative sociali bergamasche proseguirà lunedì 16 maggio alle ore 18 con Nando Pagnoncelli, sondaggista e amministratore delegato di Ipsos Italia.

«Dallo scorso anno abbiamo ideato questo percorso per cooperatori – dichiara Elena Adobati, delegata alla cooperazione presso le Acli di Bergamo - con l’obiettivo di fornire strumenti per orientarsi dinanzi alle cruciali sfide che questo nuovo decennio pone alla cooperazione sociale. Su tutte: democrazia e partecipazione, il rapporto con il mercato ed il settore pubblico, il richiamo al mutualismo, lo stato di salute economico e sul piano valoriale. Dopo aver riflettuto con Marco Dotti e Giovanni Teneggi sul senso della cooperazione, l’appuntamento con Nando Pagnoncelli vuole mettere a fuoco la questione della sostenibilità sociale d’impresa. La gestione delle risorse economiche e sociali è oggi al centro del dibattito. Il sistema cooperativo non può non prendersi carico della questione amministrativa, dell’impatto sociale e ambientale che essa può avere sui propri dipendenti e soci. Si tratta di prendere coscienza di una responsabilità sociale a volte trascurata. A guidarci sarà Nando Pagnoncelli, presidente di Ipsos Italia, con un’analisi accurata dei dati e una comprensione globale del fenomeno».

L’incontro si terrà presso gli spazi della Comunità del Paradiso, in via Cattaneo 7, a Bergamo. È possibile iscriversi al percorso con una mail a [email protected] Il ciclo di incontri si concluderà con un laboratorio di democrazia partecipativa condotto da Ivana Pais , docente di sociologia economica presso la Cattolica di Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA