Facchinetti, a Stezzano il lancio del nuovo album: «Felice, mi sento a casa» - Video

Sabato 27 novembre il primo firma-copie del doppio cd «Symphony» al centro commerciale «Le Due Torri». L’artista bergamasco ha scelto per il primo instore proprio lo shopping center di via Guzzanica a Stezzano in omaggio alla sua terra.

Facchinetti, a Stezzano il lancio del nuovo album: «Felice, mi sento a casa» - Video
Facchinetti a Stezzano
(Foto di Colleoni)

Roby Facchinetti è stato al centro commerciale «Le Due Torri» di Stezzano sabato pomeriggio per il primo firma-copie di «Symphony», il suo nuovo doppio album . «Sono contentissimo di tornare a Bergamo, la mia città, mi sento a casa, qui ci sono i miei amici, la mia gente. Il tour di Symphony partirà proprio da Bergamo, il 22 marzo prossimo, al Teatro Donizetti», ha detto Roby.

Circa 300 persone hanno raggiunto Stezzano per il primo firmacopie dell’artista bergamasco, che è partito proprio da «Le Due Torri» il giorno dopo l’uscita dell’album . «Symphony» contiene 20 brani, 15 tra i più famosi dei Pooh più cinque inediti, tra cui «Grande Madre», scritta con Stefano d’Orazio e dedicata alla Madonna. Tutte le musiche sono eseguite dalla grande Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e dalla Budapest Art Orchestra, entrambe dirette dal Maestro Diego Basso che ha anche arrangiato l’intero album.

«È stato un lavoro intenso e coinvolgente – ha raccontato Facchinetti dal palco allestito sotto il tendone nel parcheggio del centro commerciale -. I brani riarrangiati in modo sinfonico sono ancora più toccanti, rappresentano un grande abbraccio simbolico a tutte le persone, a tutta l’Italia».

La scelta di utilizzare le due orchestre arriva da lontano : «Mia madre quand’ero piccolo mi faceva ascoltare spesso l’opera, la musica classica e melodica, quindi ho ideato a questo progetto anche grazie a lei. Ci tenevo in modo particolare», ha spiegato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA