Ferragosto di teatro e cultura in città
The Yoricks al Tascabile e Buren in Gamec

Per chi resta in città tante le proposte culturali. Leggi.

Ferragosto di teatro e cultura in città The Yoricks al Tascabile e Buren in Gamec
The Yoricks lo spettacolo del Teatro Tascabile
(Foto di Federico Buscarino)

Proseguono le repliche gratuite dell’ultima produzione del Teatro Tascabile dal titolo «The Yoricks. Intermezzo comico», uno spettacolo che vuole essere un ritorno al teatro partendo dalla risata unita ad una mescolanza di malinconia, paura della morte, nostalgia.

«Dedichiamo The Yoricks. Intermezzo comico, con amore e rimpianto, a Giuseppe Chierichetti, Beppe, morto il 7 aprile scorso, fondatore, protagonista e punto di riferimento del nostro teatro in Italia e nel mondo» (Tiziana Barbiero, Direttore artistico TTB).

Le repliche saranno il 15-16-22-23 agosto alle 21,. L’ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria dal sito eventbrite: www.eventbrite.it/e/biglietti-the-yoricks-intermezzo-comico-113345980880

Mostre in corso invece per la Gamec. Lo storico Palazzo della Ragione, in Città Alta, ospita la mostra Daniel Buren. Illuminare lo spazio, lavori in situ e situati: nella suggestiva Sala delle Capriate, le opere in fibra ottica del celebre artista francese – presentate per la prima volta in un museo italiano – ridefiniscono gli ambienti storicamente destinati all’amministrazione e all’esercizio della giustizia cittadina, gettando “nuova luce” sulle antiche forme del Palazzo e sugli affreschi in esso conservati.

Sabato 15 agosto la mostra sarà aperta dalle 10:00 alle 22:00. Inoltre, nella giornata di mercoledì 26 agosto (Sant’Alessandro), sarà eccezionalmente aperta dalle 10:00 alle 22:00.

L’Ala Vitali dell’Accademia Carrara ospita la personale di Antonio Rovaldi Il suono del becco del picchio, prorogata fino al 31 agosto.

L’esposizione, secondo capitolo del progetto End. Words from the Margins, New York City, presenta la metropoli più iconica al mondo dal punto di vista delle sue periferie e dei bordi estremi dei suoi cinque boroughs – Manhattan, Brooklyn, Queens, The Bronx, Staten Island – lungo i quali Rovaldi ha camminato, e restituisce l’esperienza dell’artista in una serie fotografica capace di rappresentarne la complessità.

Sabato 15 agosto la mostra sarà aperta dalle 10:00 alle 22:00.

www.gamec.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA