Geppo e Provolino, fumetti dimenticati
Un bergamasco li riscopre in un libro

Un bergamasco d’adozione, Salvatore Giordano, ha pubblicato – per la piccola casa editrice ravennate «Senso Inverso» – un libro sui fumetti dimenticati.

Geppo e Provolino, fumetti dimenticati Un bergamasco li riscopre in un libro

Fumetti come Braccio di Ferro, Geppo, Felix, Pepito, Tom & Jerry, Provolino, Nonna Abelarda, Zurlino. Pubblicazioni ormai sparite dalla circolazione e quasi rimosse dalla memoria collettiva.

Salvatore Giordano li ha riscoperti e raccontati nel volume «Da Braccio di ferro a Provolino: il fumetto umoristico italiano dimenticato»: raccoglie in ordine alfabetico i personaggi pubblicati dall’editore Renato Bianconi, uno dei principali dell’epoca.

Sono presenti tutte le testate principali, le valutazioni collezionistiche, la genesi e l’evoluzione dei personaggi, compresi quelli non titolari di testata ma ancora ricordati da molti come il Fantasma Eugenio, Il Mago Merlotto, Nerone, Napoleone Sprint e anche meteore di cui si era persa la memoria, come il gatto Nicotina.

Il libro ( uscito in novembre, prezzo 15 euro) è una vera guida per gli appassionati e i nostalgici e sta avendo un discreto successo, nonostante non sia facile da trovare in libreria (la cosa migliore è ordinarlo su Internet).

© RIPRODUZIONE RISERVATA