Venerdì 13 Giugno 2014

I laboratori all’Orto botanico

aprono«La scatola delle idee»

BERGAMO - Orto Botanico Lorenzo Rota

Comincia con un percorso di laboratori e conferenze dedicati al tema “Nutrire il pianeta” di Expo 2015 l’estate di iniziative culturali dell’associazione culturale bergamasca La Scatola delle Idee ( www.lascatoladelleidee.it ), che con il progetto “Bergamo fuori le mura” propone tanti e diversi appuntamenti, per grandi e piccoli, a partire dal 15 giugno, appuntamenti che fanno parte del cartellone Bergamo Estate del Comune.

“Percorso Vivaldi” dal 15 giugno, conferenze e laboratori sul tema “Nutrire il pianeta” di Expo 2015; “Libro=Libro” il 21 giugno, una serata di scambio libero di libri per grandi e piccoli nel cortile della GAMeC; “Vivi Longuelo”, cinema gratuito e feste in piazza a Longuelo dal 27 giugno, e “Cinema in giardino”, tre giorni di film nel parco sotto la Rocca dal 18 al 20 luglio: questi i quattro percorsi che La Scatola delle Idee, già organizzatrice della rassegna Domina Domna, ha ideato e realizzato per contribuire con oltre 15 appuntamenti di qualità alla proposta culturale della città durante l’estate.

“Percorso Vivaldi”, organizzato in collaborazione con l’Orto Botanico Lorenzo Rota di Bergamo, prende il via domenica 15 giugno e prosegue fino ai primi di novembre. Prevede tre conferenze di docenti universitari provenienti da diverse città italiane e diversi laboratori per bambini, tutti centrati su alimentazione, verde e natura (tematiche che prendono ispirazione da “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, tema di Expo 2015). Un percorso che proseguirà anche l’anno prossimo chiudendosi il 17 maggio 2015 in occasione della quarta edizione di Fashination of Planty Day, un progetto sostenuto dalla Rete degli Orti Botanici Lombardi.

Il primo appuntamento è quindi domenica 15 giugno con la giornata “Cibo come prima medicina”. Alle 10,30 il primo dei laboratori organizzati all’Orto Botanico, in Città Alta: “Peperoncini, melanzane e altri insoliti frutti”, a cura di Elena Serughetti, naturalista.

L’appuntamento successivo è per domenica 6 luglio con la giornata “Abbracciare gli alberi”. Ci saranno due laboratori (alle 10 “L’albero a teatro”, alle 11 “Caccia all’albero”) e una conferenza con Giuseppe Barbera dell’Università di Palermo che racconterà il suo libro “Abbracciare gli alberi”, edito da Mondadori (che dà titolo alla giornata).

Terza giornata domenica 7 settembre: “La botanica farmaceutica”. In programma tre laboratori (“Nella bottega dell’erborista” alle 10, “Come e perché le piante ci attraggono o ci disgustano” alle 11 e “La botanica nella cosmesi naturale” alle 15,30).

Gli ultimi due appuntamenti si svolgeranno a novembre (date ancora da definire). La prima delle due giornate autunnali vedranno protagonisti il laboratorio “I sensi delle piante”, alle 10 all’Orto Botanico, e una conferenza di Stefano Mancuso, neurobiologo vegetale dell’Università di Firenze (luogo e orario saranno comunicati). Il secondo evento autunnale, che chiude il Percorso Vivaldi, consisterà in una conferenza di Valdo Vaccaro e in ulteriori laboratori (anche in questo caso, luoghi e orari saranno comunicati).

“Desideriamo proporre nuovi percorsi culturali – spiega Lorenzo Nava, Presidente dell’associazione La Scatola delle Idee -. Percorso Vivaldi è un’iniziativa ampia e articolata che ci ha permesso di agganciarci a Expo 2015. Portiamo a Bergamo relatori molto noti ed autorevoli nel panorama della botanica, e vogliamo dimostrare quanto la nostra città ha a cuore l’ambiente e la ricchezza botanica del territorio che la circonda, ribaltando finalmente la visione che ci vuole amanti del cemento. L’obiettivo ultimo di questa proposta è quello di far conoscere i segreti quotidiani del patrimonio botanico del nostro territorio, con cui conviviamo ogni giorno e che ci spetta di preservare”.

I laboratori sono adatti a bambini, adolescenti e adulti, la partecipazione è gratuita.

È richiesta l’iscrizione scrivendo all’indirizzo [email protected] Sarà possibile iscriversi anche sul posto fino a 15 minuti dall’orario d’inizio di ogni singolo laboratorio.

Info per il pubblico:

349.2632871

[email protected]

www.lascatoladelleidee.it

© riproduzione riservata