Il mito di Diabolik arriva a Bergamo Inaugurazione della mostra in via Tasso

Il mito di Diabolik arriva a Bergamo
Inaugurazione della mostra in via Tasso

Il «re del terrore» colpisce la 255 Raw Gallery: per la prima volta in mostra un intero albo di Enzo Facciolo, il papà di Diabolik. Doppia inaugurazione venerdì 24 novembre alle 18: della mostra Diabolika Mano e del ristorante didattico dell’Istituto Alberghiero di iSchool “Taste”.

Se le sorelle Giussani sono le mamme di Diabolik, Enzo Facciolo, disegnatore, classe 1931, può a tutti gli effetti esserne considerato il papà. Ed è al suo eclettico genio creativo che è dedicata la mostra «Diabolika Mano», ospitata dal 25 novembre al 26 gennaio 2018 negli spazi della 255 Raw Gallery, il polo artistico di Palazzo Zanchi al numero 49 della vivace via Torquato Tasso di Bergamo. Mentre una selezione di disegni dedicati alla seducente Eva Kant saranno esposti nello stesso periodo da Joys Gioielli, in Largo Belotti, 30.

Con un magnetismo che non conosce paragoni, il «Re del Terrore», arrivato in edicola nel novembre del 1962, ha macinato più di 55 anni di successi, con 850 episodi pubblicati, consacrandosi a personaggio immortale. Ed è per questo che la 255 Raw Gallery di Bergamo ha scelto di celebrarlo con una mostra esclusiva: Diabolika Mano. In esposizione un intero numero del fumetto con tutte le tavole (LVI - n°10 ottobre 2017) e una serie di disegni originali che racconteranno gli oltre 50 anni del connubio tra il celebre fumetto e uno dei disegnatori più importanti della serie.

«Diabolik in un modo o nell’altro è entrato nella vita di tutti noi e Facciolo ne è l’anima creativa, con un tratto originalissimo, subito apprezzato dai lettori. Il Diabolik diffuso nell’immaginario collettivo è quello nato proprio dalla sua “Diabolika Mano”, nel 1963. Per questo, siamo felici di dedicare un’esposizione a un artista tanto geniale che con il suo lavoro e la sua incredibile passione ha cambiato per sempre la storia del fumetto italiano» - anticipa Ettore Frunzio, fondatore della 255 Raw Gallery.

In occasione dell’opening della mostra, venerdì 24 novembre alle 18.00, sarà anche possibile conoscere in anteprima la nuova formula di “Taste, A School Restaurant Experiece”, il ristorante didattico dell’Istituto Alberghiero iSchool che apre rinnovato nello stile e nella personalità. http://taste.ischool.bg.it/. Altra grande sorpresa: l’arredamento. Grazie alla partnership con Ghirardelli e altre realtà specializzate, Taste proporrà la formula «Take it. It’s yours» ovvero: ogni pezzo d’arredo potrà essere toccato, spostato, modificato, finanche… portato via a un prezzo d’eccezione. Perché tutto è un ingrediente: della cucina, dell’ambientazione, dell’atmosfera unica di Taste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA