Investire in cultura Torna la Domenica

Investire in cultura
Torna la Domenica

Torna l’inserto culturale de L’Eco di Bergamo per guardare a fondo la realtà.

Torna dopo la pausa estiva l’inserto culturale la Domenica de L’Eco di Bergamo, otto pagine tutte da leggere e da conservare. Ogni settimana un argomento, solo uno, indagato a fondo, attraverso interviste, analisi e commenti. Il primo numero sarà dedicato alle badanti, un’eccezione italiana.

Un fenomeno che esce dai confini della mission originaria (il lavoro di cura) per terremotare tutto quello che ci gira intorno. Gli antropologi li chiamano «fenomeni sociali totali» perché partendo dal quasi nulla finiscono per approdare al quasi tutto. Il tutto è il vissuto delle donne migrate, le ragioni profonde che le hanno portate a partire, la loro solitudine e la solitudine dei figli che hanno lasciato nei Paesi d’origine. Ma il tutto è anche il vissuto degli anziani assistiti e quello dei loro familiari. E naturalmente anche le norme (spesso infrante) che regolano il lavoro di cura, e quindi un welfare che fa acqua. Insomma, la polaroid di un’Italia invecchiata troppo in fretta. A Bergamo sono 12 mila con contratto regolare e almeno altrettante invisibili al fisco.


Scopri l’inserto culturale de L’Eco acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 30 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA