Mercoledì 27 Aprile 2011

La guerra è un gioco pericoloso
Va in scena «Stupido Risiko!»

Nell'ambito delle rassegne teatrali per le scuole «Teatro da vivere insieme... con la classe», su iniziativa del Pandemonium Teatro, il Teatro del Borgo ospita giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 aprile (alle 10) «Stupido Risiko!La guerra è un gioco pericoloso».

Lo spettacolo è prodotto da Fondazione Emergency, ospite al Teatro del Borgo nella rassegna per le scuole.

Una geografia di guerra formata da ossari, trincee e militi senza nome, un racconto teatrale incalzante che parte dalla Grande Guerra e arriva fino ai conflitti più recenti attraverso la cronaca di episodi emblematici, tutti storicamente documentati, riferiti all'inestirpabile male della guerra. Così Patrizia Pasqui, autrice e regista di «Stupido Risiko! Una geografia di guerra», in scena per le scuole al Teatro del Borgo dal 28 al 30 aprile, ha inteso riflettere sulla guerra attraverso il linguaggio teatrale con un testo affidato al personaggio interpretato da Mario Spallino, un marine che parla toscano e rappresenta il soldato di oggi.

Scopo dello spettacolo, raccontare in forma semplice e chiara aspetti della guerra e della sua tragicità che troppo spesso sono dimenticati o ignorati.

Lo spettacolo si iscrive tra le iniziative di Emergency in favore dell'informazione e del dialogo necessari a diffondere l'educazione alla pace.

Info Pandemonium Teatro www.pandemoniumteatro.org - tel. 035 235039

Il programma della rassegna

a.ceresoli

© riproduzione riservata