Venerdì 17 Settembre 2010

«Arte, storia e cultura»: dal 19
visite guidate gratuite in 10 paesi

È stata presentata venerdì 17 settembre nello spazio Viterbi della Provincia, la 9ª edizione di «Arte, storia e cultura», nata dalla collaborazione tra l'Assessorato alle attività produttive e turismo della Provincia di Bergamo e il Gruppo Guide città di Bergamo. Erano presenti: Giorgio Bonassoli, assessore al Turismo, Giovanni Milesi, assessore alla Cultura, Marisa Bacialli e Beatrice Orsi del gruppo Guide città di Bergamo.

«L'iniziativa "Arte storia e cultura" intende valorizzare il territorio bergamasco ricco di tesori d'arte, di storia e di cultura - ha dichiarato l'assessore al Turismo Giorgio Bonassoli -, far riscoprire quanto sia bella la nostra terra ai turisti e agli stessi cittadini bergamaschi che spesso non conoscono le tante peculiarità disponibili a pochi passi da casa».

Le visite guidate, gratuite, si svolgeranno nel periodo 19 settembre-21 novembre 2010, la domenica pomeriggio, e toccheranno diverse località del territorio, non solo paesi meta di villeggiatura o noti per le opere d'arte, ma anche luoghi meno frequentati ma altrettanto ricchi di storia e di fascino.

I comuni coinvolti nell'edizione 2010 sono: Piazza Brembana, Cerete, Almenno San Bartolomeo, Caprino Bergamasco, Leffe, Canonica d'Adda, Albino, Calcio, Trescore Balneario, Martinengo. Il ritrovo è fissato per le ore 15.00 nel luoghi indicati. Le visite hanno la durata indicativa di 2-3 ore.

Nelle otto edizioni precedenti il numero dei partecipanti è sempre stato considerevole, tanto da richiedere la presenza fissa di due guide per ogni visita: un successo dovuto anche alla collaborazione di amministrazioni locali, parrocchie, associazioni del territorio e privati, indispensabile per la buona riuscita del'iniziativa.

a.ceresoli

© riproduzione riservata