Martedì 22 Aprile 2014

Torna il «Bergamo Beatles Festival»

E Redona diventa come Liverpool

Dal 17 al 18 maggio Bergamo diventa, per il secondo anno consecutivo, palcoscenico del Beatles Festival. Il fine settimana di musica live, cinema, mostre, incontri e giochi che si alternano tra le strade e i luoghi di Redona.

Gli organizzatori della due giorni bergamasca dedicata ai Beatles sono: Associazione Le Piane di Redona e Something Fab. Con la collaborazione di: Parrocchia di San Lorenzo, Polo civico di Redona, Qoelet cinema teatro, Associazione redonese educazione sportiva (Ares), Associazione nazionale alpini - sezione di Redona, Spazio giovani Edonè Bergamo, Magical mistery club (Fun Club Beatles di Redona), Radio Alta, Ludoteca «Giocagulp» Parco di Redona, Liceo artistico statale «Giacomo e Pio Manzù» di Bergamo, Druso Circus, Compagnia di teatro «Il Serpente Tentattore» (Milano).

Il festival, patrocinato dall’assessorato alla Politiche giovanili del Comune di Bergamo e dall’assessorato alla Cultura della Provincia è reso possibile grazie al contributo di: Fondazione Cariplo, Fondazione Banca Popolare di Bergamo, Gruppo Bonaldi, Officina della Comunicazione e Intergrafica. «Lo spirito che ci anima – dichiara Gustavo Martinelli, coordinatore del festival– è quello della partecipazione attiva e creativa delle tante associazioni che abitano il nostro quartiere, Redona, e la nostra città, rendendo possibile, su un progetto articolato come quello del Bbf, la valorizzazione del contributo di tutti, giovani e meno giovani, famiglie e ragazzi: a loro è dedicato questo lungo fine settimana di musica e divertimento “sotto casa”. Perché per rendere vivaci e vitali i nostri quartieri c’è bisogno di impegno ed energie diffuse».

Tra le proposte, l recital di Pietruccio Montalbetti, leader storico dei Dik Dik, e quello di Goran Kuzminac, apprezzato cantautore e chitarrista che, in uno spettacolo inedito racconta il suo amore per la musica, in particolare per quella dei Beatles. E poi ancora uno spettacolo che, in modo unico e originale, unisce il teatro e la musica di Sgt. Peppers Lonely Heart club band, l’album capolavoro dei Beatles. Un cocktail esplosivo che coinvolge sul palco i Revolver e la compagnia del Serpente Tentattore di Milano. Il Bbf 2014 è anche approfondimento. Glauco Cartocci e Donato Pastore, due dei più grandi esperti della storia dei Beatles affrontano il mistero della «morte» di Paul McCartney in una conferenza davvero da non perdere!

Ma non è finita qui. Giochi al parco per i più piccoli, il «mercato di Liverpool» ricco di curiosità, una mostra memorabilia Fab Four, le performance artistiche dei ragazzi del Liceo Artistico Manzù e soprattutto tanta, tantissima musica con gruppi e musicisti che riempiono di note e allegria questo lungo fine settimana a misura di famiglia. Infine, il tutto è arricchito con colorate bancarelle e scenografie a tema, per una Redona come non si è mai vista». Tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito www.redonaeventi.it e sulla pagina Facebook «Bergamo Beatles Festival».

© riproduzione riservata