Venti palchi e 80 eventi in vie e piazze Il 15 giugno torna la Donizetti Night

Venti palchi e 80 eventi in vie e piazze
Il 15 giugno torna la Donizetti Night

Appuntamento per la Donizetti Night il 15 giugno. Il cartellone illustrato ai commercianti a sottolineare il rapporto tra imprenditoria e cultura. Sul Sentierone tornano le postazioni dell’isola del gusto.

Anche quest’anno, sabato 15 giugno, tornerà la «Donizetti Night» ad animare le strade, i chiostri e le piazze di Bergamo, dal centro a Città Alta. Sono già emersi i primi dettagli della serata dedicata al nostro compositore: 20 i palcoscenici allestiti in città per ospitare circa 80 appuntamenti fra musica, parole e danza, dalle 19 a notte fonda. Con l’ambizione di trasformare la singola notte in una 6 giorni di appuntamenti, dando spazio alle collaborazioni spontanee, fra cui la Donizetti run, maratona unica nel suo genere.

La programmazione artistica sarà suddivisa come sempre in tre macro aree tematiche: «Donizetti da salotto» per la zona di piazzetta Santo Spirito/via Tasso; la zona per i più piccoli,«Donizetti da favola», che da Piazza Cavour si sposta nella zona di piazza Vittorio Veneto e «Donizetti da strada», da via Vittorio Emanuele a largo Rezzara, per la programmazione più «pop», innovativa e sperimentale.

Grazie alla collaborazione della Fondazione Teatro Donizetti con il Duc di Bergamo, Ascom e Confesercenti torna sul Sentierone l’«Isola del gusto»: una ventina di postazioni create per l’occasione in cui saranno proposte specialità gastronomiche ispirate a Donizetti o al territorio.

La notte dedicata a Donizetti trasforma il centro di Bergamo in un palcoscenico, dove il pubblico potrà incontrare la vita e le opere di Donizetti in modi e forme diverse. Del cartellone di attività che sarà presentato in dettaglio a fine maggio, sono stati annunciati in anteprima tre eventi speciali ai quali si potrà assistere da una platea con posti a sedere o con inediti percorsi di visita ascolto (biglietti a 10 euro). «La luna», di Francesco Micheli, con il soprano Marta Torbidoni, un omaggio ai 50 anni dell’allunaggio, con le musiche e le ambientazioni lunatiche e notturne di Donizetti. Si svolgerà sul palcoscenico davanti Palazzo Frizzoni ed è prodotto in collaborazione con l’Artosphere Festival in Arizona – dove andrà in scena a fine giugno.

Torna la coppia di successo della Night 2018 formata dall’attore Pietro Ghislandi e dal direttore d’orchestra Roberto Frattini. I due sono gli autori e interpreti di «…maledetto Gaetano!», un pastiche con l’Orchestra e il Coro del Conservatorio «Gaetano Donizetti» di Bergamo. Infine, «Don Gaetano – A Speed Date With» di Davide Marranchelli, progetto vincitore del primo concorso bandito dalla Fondazione Teatro Donizetti per l’ideazione di progetti di teatro musicale, proporrà sul Sentierone un percorso inusuale nella vita privata ed artistica di Donizetti. Il pubblico della Donizeti Night sarà sempre libero di muoversi costruendo il proprio percorso, con la guida della mappa e dei volontari in t-shirt gialla.


© RIPRODUZIONE RISERVATA