La beneficenza romba sulle dueruote A Brembo di Dalmine c’è il «Motocasino»
La locandina dell’evento «Motocasino»

La beneficenza romba sulle dueruote
A Brembo di Dalmine c’è il «Motocasino»

Domani e domenica, 8 e 9 giugno, a partire dalle 13 all’oratorio: il motoraduno organizzato dai biker dell’associazione di promozione sociale «Uno di noi». Sarà una grande festa con musica live e self service. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Il primo «Motocasino» va in scena domani e domenica, 8 e 9 giugno, a partire dalle 13 all’oratorio di Brembo di Dalmine (via Pesenti 50). È un vero e proprio motoraduno aperto a tutti i tipi di moto con free camping, moto giro, stand di prova moto e bancarelle. Lo organizzano i biker dell’associazione di promozione sociale «Uno di noi». Sarà una grande festa con musica live e self service. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza.

L’associazione è nata infatti a sostegno di realtà del territorio che si occupano di bambini in difficoltà. In questo momento sta raccogliendo fondi per l’allestimento di «Leo’s Land», un parco-giochi «con apposito progetto e con tutte le certificazioni di sicurezza» per i bambini ospitati dalla «Casa di Leo». La Casa, gestita dall’associazione Eos Onlus, è nata per accogliere le famiglie di bambini soggetti a lunghe e frequenti ospedalizzazioni principalmente ricoverati, o comunque afferenti, all’ospedale «Papa Giovanni XXIII» di Bergamo. La divisione pediatrica dell’ospedale di Bergamo è infatti un’eccellenza nel panorama ospedaliero italiano e accoglie bambini provenienti da tutto il mondo (per saperne di più: www.eosonlus.org/la-casa-di-leo).

L’associazione «Uno di noi» è nata un anno fa, nel maggio 2018: «Siamo un gruppo unito dalla passione per le moto – spiegano – e dalla voglia di fare qualcosa di concreto per aiutare bambini in difficoltà, raccogliendo, attraverso iniziative benefiche, fondi da destinare a strutture che di loro si occupano. Siamo partiti dalla “Casa di Leo”, progetto innovativo e di fondamentale importanza per la città di Bergamo. Essere “Uno di Noi” significa fare del bene divertendosi e facendo divertire. Siamo convinti che ci sono ancora persone che vogliono fare del bene partendo anche da piccole ma grandi cose». Per informazioni si può consultare il sito dell’associazione dei biker www.apsunodinoi.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA