Ladro alla porta con un trapano messo in fuga nel centro di Scanzo

Ladro alla porta con un trapano
messo in fuga nel centro di Scanzo

Una donna, intorno alle 3 di domenica 6 gennaio, si è trovata davanti un ladro che tentava di forzare la porta finestra a piano terreno in pieno centro storico.

Da poco è stato attivato anche il servizio di vigilanza notturna nel Comune di Scanzorosciate ma fermare i furti nelle abitazioni sembra un’impresa assai ardua. Ne sa qualcosa una residente del centro storico di Scanzorosciate che alle prime luci dell’alba di domenica 6 gennaio si è trovata davanti un uomo che tentava di aprire la porta finestra della sua abitazione a piano terreno. La donna si è messa a urlare e il ladro si è dato alla fuga. Il tentativo di furto è avvenuto intorno alle 3 di mattina e appena possibile è stata sporta denuncia alle Forze dell’ordine.

La famiglia colpita dal furto ha messo in guardia dalla presenza di ladri di appartamento i cittadini di Scanzorosciate con un post su gruppo Facebook “Sei di Scanzo se...”. «Hanno cercato di entrarmi in casa in pieno centro storico a Scanzo. Mi sono trovata davanti un uomo che stava cercando di aprirmi la portafinestra con una punta di trapano. Occhi aperti!!» scrive. Immediata la risposta anche del sindaco Davide Casati che ha allertato la nuova vigilanza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA