Manca personale in aeroporto L’allarme del sindacato di polizia

Manca personale in aeroporto
L’allarme del sindacato di polizia

Poco personale in servizio per il periodo estivo: la denuncia del sindacato di polizia Fsp a Orio al Serio.

Poco personale della polizia di Stato in forze allo scalo internazionale di Orio al Serio nel periodo estivo, quello di maggior traffico di passeggeri per l’aeroporto bergamasco. Lo denuncia il sindacato della polizia di Stato Fsp (già Ugl) che inquadra la situazione degli agenti in servizio allo scalo bergamasco.

«Oggi ci duole rilevare che – spiega il sindacato Fsp –, con il piano dei potenziamenti previsti fino ad aprile 2020, è annunciato un incremento di organico di sole cinque unità, due delle quali arriveranno nel mese di dicembre e le ultime tre arriveranno ad aprile 2020. È necessario sottolineare per l’ennesima volta la situazione orobica attuale, profilandosi un’estate da incubo per i circa 130 operatori di polizia in servizio presso lo scalo di Orio, atteso inoltre che non sono previsti rinforzi nemmeno per il periodo estivo».

«Il problema è strettamente legato ai numeri: il personale in servizio presso la polizia di Frontiera di Orio al Serio è senza dubbio insufficiente per far fronte ai volumi di traffico mossi dalla terza aerostazione d’Italia, si prevede di superare i 13 milioni di passeggeri quest’anno; rispetto a cinque anni fa l’incremento ha segnato una crescita del 60%, mentre l’organico del predetto Ufficio è rimasto pressoché identico» rileva il sindacato di Polizia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA